Tradimenti e incontri extraconiugali

Sul sesso e sui tradimenti sono stati svolti parecchi studi, alcuni dei quali parecchio bizzarri e originali.

Ecco una classifica di alcune ricerche che ti lasceranno sicuramente a bocca aperta e sbalordito.

Gli uomini dalla voce profonda sono i più traditori

La prima ricerca bizzarra in ambito sessuale è quella che si focalizza sulla voce degli uomini.

Secondo molte donne intervistate da un gruppo di medici esperti, il 70% di loro ha sostenuto che gli uomini dalla voce profonda sono maggiormente propensi al tradimento.

Il loro timbro vocale affascinante strega le donne che, di conseguenza, dicono di non riuscire a resistere.

Il gene del tradimento

Una ricerca inglese di svariati anni fa ha messo in risalto come il tradimento sia parzialmente una questione genetica.

Il cromosoma colpevole dell’indole infedele è quello DRD4, il quale farebbe scaturire l’idea di tradire il partner nell’almeno 80% delle persone che hanno questo gene.

I traditori e il coniuge

Una ricerca particolare che testimonia come l’aspetto estetico non sia fondamentale per il tradimento.

Secondo questo studio, infatti, la maggior parte delle persone che tradisce ha un partner molto più bello e attraente dell’amante.

Sempre secondo questo studio infatti le persone infedeli sarebbero alla ricerca di ben altro che di un semplice volto e corpo perfetto, ma emozioni, passione ed esperienze che non farebbero col proprio partner.

Uomini infedeli e infarto

Uno studio made in Italy è stato compiuto sugli uomini che hanno ammesso di tradire la loro partner.

Secondo le ricerche mediche, queste persone devono prestare la massima attenzione alla loro salute, visto che la ricerca ha messo in risalto come gli uomini che tradiscono siano esposti il doppio a infarti e altri problemi cardiaci.

Un rischio che molti corrono ugualmente, specialmente se l’amante è sessualmente soddisfacente.

Madri e figlie traditrici

Uno studio inglese ha voluto analizzare la relazione che intercorre tra madri e figlie che tradiscono.

Il risultato è stato strabiliante visto che è stato scoperto che la maggior parte delle donne che decidono di avere una relazione extraconiugale sono le stesse che hanno avuto una madre infedele.

Una sorta di passaggio di consegna alle generazioni future secondo la rivista inglese.

Politica e tradimento

Sempre dall’Inghilterra arriva un ulteriore studio che vede coinvolta anche la politica.

Secondo quanto riportato dal sondaggio, frutto di diverse interviste, i democratici tendono a essere maggiormente tolleranti e comprensivi quando vengono traditi: circa il 44% di loro non ha interrotto la propria relazione pur essendo consapevoli di essere stati cornificati.

I repubblicani hanno invece il sangue caldo, visto che non vogliono nemmeno pensare a cosa accadrebbe se si trovassero in una situazione del genere.

Un mercoledì da leoni traditori

Secondo un sondaggio svolto in diverse aree del globo terrestre, il giorno del tradimento è uno solo, ovvero il mercoledì.

Tra le centinaia di migliaia di persone che sono state intervistate, circa il 37% ha sostenuto che il giorno prediletto per tradire il partner è il mercoledì, senza però dare una motivazione valida per la quale questo giorno della settimana sia maggiormente gettonato rispetto agli altri.

Fermo restando che anche gli altri giorni ci si dà da fare.

Prima il virtuale e poi il reale

Sono sempre di più i siti di incontri dove conoscere persone sposate per incontri extraconiugali.

Secondo alcuni dei più importanti portali sul tema scappatella inizia praticamente subito, dalle prime chat piccanti fino a sfociare al sesso virtuale. Solo in un secondo momento, se ci si ritiene appagati, si passa all’incontro “fisico”.

Quindi non sorprendetevi se il vostro partner non esce con gli amici ma dice che è al computer per delle improrogabili relazioni da consegnare al capo.

Peni fratturati e relazioni extraconiugali

Il pene fratturato è una delle situazioni maggiormente dolorose e imbarazzanti che possono capitare a un uomo.

Stranamente, però, questa si palesa nella maggior parte dei casi quando gli uomini hanno una relazione extraconiugale.

A testimoniarlo è una ricerca svolta negli USA dove è stato testato che il 45% degli uomini che hanno sofferto di tale problematica erano a letto con l’amante.

Morton’s The Steakhouse, il luogo ideale del tradimento

Infine, secondo le diverse indagini svolte dai gruppi di esperti, il luogo prediletto per tradire il proprio partner è la nota catena di ristoranti americana, dove circa 43 mila persone incontrato la loro amante.

Pertanto una cena con tradimento incluso a base di carne e carnalità.