I preservativi devono essere applicati una volta che il pene è diventato eretto (di solito dopo i preliminari) e prima del rapporto. Ecco una guida passo dopo passo all'uso del preservativo penieno.

 

Rimuovere il preservativo dall'involucro. Strappa con attenzione l'involucro e rimuovi il preservativo. Dovrebbe apparire come un cerchio piatto, con un anello arrotolato intorno al bordo.

Posizionare il preservativo sulla testa del pene eretto. Porta il preservativo arrotolato alla punta del pene (se il pene non è circonciso, tira indietro il prepuzio prima). Identificare l'interno del preservativo vedendo in quale direzione si srotolerà il bordo arrotolato: è bene che il preservativo si srotoli lungo l'asta del pene.

Arrotolare il preservativo sulla testa del pene. Arrotolare il preservativo intorno alla testa del pene. A volte, tu o il tuo partner potete accidentalmente mettere il preservativo al rovescio – per esempio, il bordo arrotolato è all'interno e si arrotola quando si cerca di farlo scendere. Se questo accade, rimuovilo e usa un nuovo preservativo piuttosto che cercare di far funzionare il primo, dato che lo stiramento e la manipolazione possono compromettere la sua efficacia.

Rimuovere l'aria dalla punta. Premi la punta del preservativo per eliminare l'aria, perché le bolle d'aria intrappolate nel preservativo durante il rapporto possono causare la rottura del preservativo.

Arrotolare il preservativo lungo il pene. Usa una mano per tenere la punta in posizione e usa l'altra per far rotolare il preservativo lungo l'asta fino alla base del pene. Non essere frettoloso: prenditi il tempo di cui necessiti perché questa è l’operazione più importante.

Creare uno spazio extra sulla punta. I preservativi hanno bisogno di spazio extra sulla testa del pene per raccogliere i fluidi come lo sperma durante il rapporto e l'eiaculazione. Molti preservativi sono dotati di una cavità speciale chiamata punta del serbatoio; se il tuo preservativo non prevede questo spazio, pizzica la punta del preservativo per creare una porzione libera (circa mezzo centimetro) prima della testa del pene. Se un preservativo è troppo aderente alla testa del pene, lo sperma può scorrere lungo il preservativo e fuoriuscire, aumentando le possibilità di gravidanza o di malattie sessualmente trasmissibili. Assicurarsi che l'estremità chiusa della punta del preservativo sia priva di bolle d'aria.

Lubrificare. Per il rapporto sessuale, tu o il tuo partner potete applicare del lubrificante all'esterno del preservativo. Usate solo lubrificanti a base d'acqua o di silicone perché i lubrificanti a base di olio possono causare la rottura del preservativo.

Iniziare il rapporto sessuale. Se indossato correttamente, il preservativo è una barriera efficace per il sesso vaginale, anale e orale.

Fissare la base. Una volta terminato il rapporto, non estrarre subito il preservativo, ma usa una mano per afferrare la base del preservativo, quindi estrailo lentamente. Impugnare la base evita che il preservativo scivoli via o perda durante l'estrazione.

Smaltire. Per smaltire correttamente il preservativo, avvolgilo in un pezzo di tessuto, poi mettilo in un contenitore della spazzatura nelle vicinanze. I preservativi non devono essere lavati per essere riutilizzati perché sono troppo delicati per sopportare una pulizia approfondita senza rompersi o allungarsi, il che li renderebbe inefficaci per il sesso sicuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.