La pratica dell'autoerotismo, associata quasi sempre al sesso maschile, e alla pornografia. Per qualche donna ancora un tabù, un limite da superare. La masturbazione, di questi tempi, sta assumendo un ruolo sempre più importante, complici anche le restrizioni dovute alla pandemia. Ed è proprio all'interno delle mura di casa, che uomini e donne, nella più completa solitudine danno sfogo alle proprie fantasie in fatto di autoerotismo. Tante persone preferiscono aiutarsi leggendo brevi racconti erotici, spesso amatoriali, durante i momento di piacere solitario. Spesso i protagonisti di questi racconti sono trasgressive coppie di scambisti, disinibite e sfrontate studentesse universitarie, calde e passionali casalinghe. Insomma, c'è l'imbarazzo della scelta. Una domanda però sorge spontanea. Cosa spinge questa a gente a preferire i racconti alla classica pornografia?

Racconti erotici. Meglio dei film hard?

Impossibile dare una risposta a questo quesito. Ognuno durante la masturbazione si intrattiene come meglio crede. Possiamo però provare a capire perché sempre più persone si appassionano ai racconti erotici. Queste letture sono molto coinvolgenti, e a differenza dei classici video pornografici raccontano una storia, sono quindi dense di trama. I lettori e le lettrici, possono dunque immedesimarsi nei personaggi del racconto, cosa che nei filmati hard non accade, visto che si arriva sempre al sodo nel giro di pochi minuti. In genere le donne trovano i video pornografici squallidi, o comunque monotoni. Per godere durante i momenti di autoerotismo, tante ragazze si affidano ai racconti erotici, a detta loro raffinati, a differenza dei filmati presenti sui siti pornografici, ritenuti miseri e banali. Questo trend però, piano piano si sta diffondendo anche tra i maschi che si dedicano all'onanismo.

Protagonisti dei racconti erotici

Ma chi sono i protagonisti di queste storie piccanti? Potrebbero essere persino i nostri vicini di casa, la nostra dirimpettaia divorziata, una collega di studi o di lavoro, e chi più ne ha più ne metta. Spesso a scrivere e pubblicare tutto questo sul web sono i protagonisti stessi dei racconti, presi da una sorta di esibizionismo, e dalla voglia di scatenare nella mente di chi legge pensieri perversi e voglie irrefrenabili, mantenendo comunque il loro anonimato, cosa che in un filmato risulterebbe molto difficile. Molto gettonate tra i maschi più giovani le storie che parlano di milf, sole e vogliose di finire a letto con uomini giovani e prestanti. I maschi adulti invece preferiscono leggere trame basate su avventure di giovani studentesse universitarie, che puntualmente finiscono a letto con uomini maturi. I racconti che vanno di più tra le donne, sono invece quelli con una trama più articolata, contenente anche un pizzico di romanticismo. Gli scrittori di queste storie erotiche, hanno un discreto seguito, e spesso gestiscono dei blog con pubblicazioni a cadenza settimanale. C'è poi chi sogna un giorno di scrivere romanzi erotici, facendone una vera e propria professione.

Evoluzione dell'autoerotismo

Possiamo affermare con certezza che i momenti di piacere in solitudine stiano prendendo una direzione diversa. Se fino a qualche anno fa, la masturbazione era vista come un momento sbrigativo e poco importante, oggi non è più così. I contenuti ricercati sono sempre più sofisticati, e l'autoerotismo ha assunto un ruolo interessante nell'intimità delle persone single. Ma non solo. Anche le coppie attribuiscono un ruolo fondamentale alla masturbazione, che per loro non è più solo un semplice preliminare, ma un elemento indispensabile all'interno della sfera sessuale. Non è raro trovare coppie che provano eccitazione nella lettura di racconti erotici, spesso coinvolte da storie con protagoniste coppie scambiste. Queste pubblicazioni sono sempre più curate nella trama e nei dettagli, ed è questo che rapisce chi le legge. I racconti più piccanti sono in grado di provocare nei lettori e nelle lettrici sensazioni indescrivibili, stimolando inizialmente il cervello, fino ad arrivare alle parti genitali, in un tripudio di piacere intenso. Siamo sicuri che i racconti erotici siano destinati a crescere tra chi pratica l'autoerotismo, e i blog a tema ne sono la prova, sempre più frequentati da chi cerca piacere nelle letture a sfondo sessuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.