In molti pensano che quella del sesso a tre sia una fantasia unicamente maschile, ma non è così. Anzi: sono moltissime le donne che, pur facendo parte di una relazione solida e funzionante, nutrono un nascosto desiderio di uscire dagli schemi e di provare qualcosa di nuovo, magari proprio con l'entrata in scena di una nuova persona pronta a regalare all'esperienza sessuale nuovo dinamismo e trasgressione.
Tuttavia, quella di provare il sesso in trio non è una scelta semplice da prendere, e molto spesso ci si chiede se sia davvero utile al fine di ritrovare una maggiore complicità all'interno di una coppia. Queste domande sono per la maggior parte provenienti dalla donna: la parte della coppia che solitamente è portatrice di maggiori dubbi e riflessioni su temi di questo tipo.
Ecco quindi alcuni consigli utili alle donne per riuscire a godersi il sesso a tre senza dubbi, incertezze o timori.

Sesso a tre: le diverse tipologie

La primissima cosa da capire è quale tipo di sesso a tre si è interessate a praticare. Questo tipo di rapporto sessuale, infatti, può essere di due diversi tipi:

  • FFM: i partecipanti sono una donna e due uomini
  • MMF: viene praticato da due uomini ed una sola donna

Nel caso in cui la donna sia sola e sia prevista la presenza di uomini è spesso prevista la doppia penetrazione (sia anale che vaginale), mentre nel caso opposto avverrà la duplice stimolazione per l'uomo da parte di due donne.

Come approcciarsi al sesso in trio

Per potersi approcciare al sesso a tre, la prima cosa che occorre avere certa è che tutti i partecipanti si trovino a proprio agio con questa scelta: per questo, il consiglio per le donne più dubbiose ed incerte, è quello di conoscere il terzo partner (uomo o donna che sia) prima di provare la pratica sessuale, così da eliminare ogni possibile imbarazzo che potrebbe crearsi durante il menage a trois.

Tenuto a mente questo, occorrerà ricordarsi costantemente di mantenere un atteggiamento spontaneo e generoso sia con sé stessi che con il terzo partner. Perciò, mai iniziare il rapporto senza la sua presenza, così da evitare che si senta escluso o di troppo.

Il romanticismo, inoltre, è poco consigliato in queste situazioni: è molto meglio lasciare da parte smancerie e sdolcinatezze e avere più spazio per spontaneità e fantasia. In questo modo, una volta terminato il rapporto, nessuno sarà legato a vincoli o obblighi di alcun tipo.

Un altro consiglio apparentemente scontato ma non per questo inutile è quello di curare la propria igiene personale, così da non cadere in situazioni di imbarazzo o che qualcuno si tiri indietro nel momento più bello del rapporto.

Nel momento in cui due dei tre componenti del threesome sono fidanzati tra loro, è indispensabile parlarsi ed evitare in qualunque modo che durante il sesso possa subentrare la gelosia.
Sei una donna gelosa, possessiva o semplicemente insicura? Se la risposta è sì, allora il consiglio è quello di pensarci bene prima di intraprendere un rapporto sessuale a tre. Un rapporto a trio, infatti, potrebbe compromettere in maniera inevitabile il rapporto tra te ed il tuo partner.
Correlato a questo, se si sono stabilite specifiche regole con il proprio partner, queste non devono mai essere oltrepassate per nessun motivo: la fiducia tra i partner è fondamentale e deve sempre essere rispettata.

Infine, un consiglio utile per ciò che riguarda la scelta del terzo partner è quello di non scegliere persone come ad esempio il proprio migliore amico, perché il threesome potrebbe portare alla rovina del vostro rapporto. Molto meglio optare per un semplice conoscente, oppure uno sconosciuto scelto appositamente per il rapporto ma che non è destinato a diventare un'amicizia profonda.

Perché fare sesso a tre?

Una delle domande più gettonate sull'argomento è: quali sono nel dettaglio i vantaggi che si possono ottenere da un rapporto a tre?
E' certo che questo tipo di esperienza permetta di liberare nuovi desideri e fantasie sessuali e, nello specifico, risvegliare parti di sè stessi addormentate o ancora sconosciute.
Ma a prescindere da questo, uno dei vantaggi più tangibili è senza dubbio il benessere fisico: il sesso a tre è un'attività molto movimentata, più fantasiosa e più stimolante del normale sesso a due, perciò non è raro sentire un appagamento fisico maggiore e mai provato fino a quel momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.