Una delle domande che ci si potrebbe porre, in un periodo dove occorre prestare sempre la massima attenzione alle azioni che si compiono e alle parole che si pronunciano, consiste nel capire se i siti di escort sono legali oppure no.
Scopriamo assieme se queste piattaforme sono legali oppure se sarebbe meglio tenersi alla larga dalle stesse proprio per evitare situazioni tutt'altro che piacevoli da fronteggiare.

I siti di escort online, che cosa sono

Per prima cosa occorre prendere in considerazione il concetto di siti di escort.
Ebbene questo è un portale dove le professioniste, così come gli uomini che rivestono il ruolo di accompagnatori, permettono ai loro clienti, di entrambi sessi e di tutte le età, di poter vivere una serata emozionante completamente differente rispetto a quella classica.
Ovviamente non si parla solo ed esclusivamente di sesso: una escort per un uomo potrebbe essere semplicemente un'accompagnatrice che risalta la figura di quell'uomo, per esempio un imprenditore che vuole ben figurare a un evento importante per la sua impresa.
Stesso discorso qualora sia una donna a contattare questo professionista, magari per trascorrere una semplice serata in compagnia oppure per una vacanza particolare.
Precisato a cosa serve il sito di escort e cosa fanno i professionisti che svolgono questa professione, occorre capire se questi portali sono legali o meno.

Il sito di incontri escort e la legalità

Per prima cosa occorre mettere subito in risalto come questo genere di sito web si contraddistingue per essere legale solo ed esclusivamente se questo rispetta tutte le normative della privacy del cliente.
Per esempio su questi siti in alcun modo l'identità di un cliente deve essere resa pubblica, a meno che non sia lo stesso ad accettare tale eventualità.

Occorre precisare pure come i professionisti devono essere riconosciuti come tali: seppur non vi sia un attestato oppure una qualunque qualifica che accerti il loro ruolo di escort, occorre sottolineare come una persona inesperta e che potrebbe mettere a rischio la sicurezza del cliente non deve assolutamente rivestire questo particolare ruolo.

Ecco quindi che occorre prendere in considerazione anche questo aspetto. Se il sito di escort è personale, ovvero di proprietà della/del professionista, questo deve necessariamente inserire tutte le informazioni in merito all'utilizzo dei dati dell'eventuale cliente, evitando quindi che questo portale possa divenire completamente illegale.
Pertanto occorre precisare che questo tipo di aspetto deve essere tenuto a mente e inoltre, nel caso in cui si parli di un'agenzia di professionisti accompagnatori, questo genere di attività deve essere registrato affinché questo possa svolgere la sua attività senza particolari complicanze.

E' legale avere un appuntamento con le escort

Per quanto riguarda l'incontro vero e proprio con un'escort e se questo è legale, occorre prendere in considerazione il fatto che non esistono delle leggi che vietano a una persona di contattare un'accompagnatrice o un gigolò per trascorrere una serata totalmente differente rispetto a quella classica alla quale persona potrebbe essere abituata.
Questo anche per il semplice fatto che l'accompagnatore potrebbe sostenere di essere un amico della sua cliente e non necessariamente la prestazione che viene richiesta deve essere di tipo sessuale.
Ecco, quindi, che grazie a tutti questi particolari accorgimenti è possibile notare come questo particolare mondo sia in costante evoluzione e, ovviamente, non vi siano degli aspetti totalmente illegali che potrebbero rendere la situazione molto meno piacevole del previsto.
Di conseguenza non vi sono particolari ripercussioni nel momento in cui questi siti vengono utilizzati, specialmente sotto il punto di vista legislativo ma occorre necessariamente tenere a mente che questo genere di sito deve essere sfruttato con una certa attenzione proprio per evitare che si possano riscontrare difficoltà di altro genere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.